Campagne in corso!

Scrivici_anim
24th maggio 2012

Controll’armi

A partire dal 2005, abbiamo collaborato con il coordinamento italiano “Rete italiana per il disarmo”, sul tema degli armamenti e sull’impatto negativo che hanno per lo sviluppo del mondo.
Nel 2005 abbiamo promosso, con la Rete Italiana per il Disarmo e con AGICES, una giornata
“Il commercio equo per un mondo senza armi”, sul tema degli armamenti e sull’impatto che hanno sullo sviluppo del mondo.
Sempre nel 2005 abbiamo aderito a “Per un futuro senza atomica”, per la raccolta di firme per una legge di iniziativa popolare contro la detenzione di armi atomiche nel territorio nazionale italiano.

24th maggio 2012

Difendi i loro diritti

In occasione dei World Fair Trade Day dal 2005 al 2007 Assobotteghe ha lanciato in Italia, in collaborazione con NEWS!, la campagna triennale “Difendi i loro diritti” contro lo sfruttamento del lavoro minorile ed a sostegno del commercio equo e solidale. L’adesione delle botteghe del mondo è stata massiccia, si sono svolti numerosi incontri nelle botteghe ed a livello nazionale, vi è stato un riconoscimento anche da parte del Presidente della Repubblica.

Assobotteghe è stata presente a tre edizioni del Forum Sociale Europeo (Firenze 2002, Parigi 2003, Londra 2004) lavorando in stretta collaborazione con altre organizzazioni italiane ed estere che si occupavano di economia solidale, presentando congiuntamente workshop, conferenze, seminari all’interno dei Forum.

24th maggio 2012

Salvati dall’inflazione

Una campagna informativa specifica, a cura di Assobotteghe e per le botteghe, tra il 2004 e il 2006, in cui, dati alla mano, si spiegava ai bottegai ed ai consumatori come il commercio equo era svincolato dall’aumento dei prezzi dati dall’inflazione.

24th maggio 2012

La via del cotone

Nel 2004 e 2005 abbiamo collaborato con Tradewatch (Osservatorio sul commercio internazionale, promosso da diversi enti) denunciando le inique regole internazionali del commercio del cotone e le problematiche umane e ambientali annesse alla sua produzione, lavorazione e distribuzione.
Per approfondire la tematica Assobotteghe ha aderito, come ente promotore, al “Tavolo Nazionale del Cotone Biologico ed Equo-Solidale”, il cui scopo è costruire un progetto comune che riesca a coniugare in modo trasparente ed effettivo le aspirazioni del biologico e quelle del commercio equo-solidale integrandone i principi e le esperienze.

24th maggio 2012

Questo mondo non è in vendita!

Legata all’internazionale “Our world is not for sale”, la campagna è stata promossa da 23 organizzazioni nazionali, nel 2003, con l’obiettivo di dire un “no” definitivo alla trasformazione in merci di tutti i diritti e beni dell’umanità, in vista del vertice del WTO di Cancun del settembre 2003. All’interno di questa campagna Assobotteghe si è occupata anche della distribuzione alle botteghe del materiale informativo sul Manifesto Mondiale dell’Acqua Bene Comune, prima che in Italia si dovesse ricorrere ad un referendum per la difesa dell’acqua dal commercio.

Powered by LibLab