Campagne in corso!

Scrivici_anim
Terra
20th Dicembre 2022

Perchè il Vintage è Etico

Anche quest’anno l’Associazione Botteghe del Mondo continua la proficua collaborazione con Emporio Etico ed Emmaus Ferrara sul progetto di economia circolare Vintage Etico.

Perché il Vintage è Etico

  • perché l’industria dell’abbigliamento è seconda, per inquinamento, solo a quella petrolifera
  • perché indossare lo stesso vestito 50 volte invece di 5 riduce le emissioni di Co2 del 400%
  • perché per produrre 1 kg di cotone occorrono 10000 litri di acqua
  • perché 1 kg di tessuto produce 23 kg di gas serra
  • perché solo l’1% dei vestiti dismessi viene re-immesso sul mercato dell’usato

 

La moda oggi

La fast fashion, ha costruito la sua fortuna sulla data di scadenza, ha reso gli abiti “socialmente inutilizzabili” non appena esce la nuova collezione.
L’abito etico è un’architettura sociale, noi possiamo creare bellezza dagli scarti del consumo e possiamo:

  • uscire dalla logica di mercato, scegliere di non indossare il capitalismo;
  • costruire il nostro stile, senza seguire la corrente;
  • scegliere di comprare meglio, comprare usato, comprare vicino;
  • restituire ai vestiti il loro valore d’uso;
  • soddisfare il nostro desiderio e condividere quello che già c’è.

Possiamo cambiare moda, fare la differenza, fare la moda che non scade.

Un progetto che Emporio Etico organizza da qualche anno in collaborazione con Associazione Botteghe del Mondo e grazie alla comunità Emmaus di Ferrara, che raccoglie quanto viene scartato, fa una prima selezione dei capi e lo conferisce al progetto Impronta, che tramite laboratori di Sartoria, Story-telling e Videomaking, Grafica, cataloga, ricondiziona, descrive e fotografa gli articoli.

Dare vita a questo sito, dare la possibilità di sostenere progetti di inclusione fa la differenza, per noi, per gli altri, per la terra.

 

https://www.emporioetico.it/vintage-etico

https://www.emporioetico.it/vintage-etico-moda-etica/vintage-etico

https://m.facebook.com/EmmausFE/videos/gli-abiti-vintage-del-mercatino-emmaus-ferrara/349162810449655/

 

Le attività di workshop sono realizzate grazie al contributo del progetto Terra Equa 2022 della Regione Emilia Romagna.

26th Novembre 2022

I governi locali cambiano il racconto per reimmaginare le città

Anche quest’anno siamo partner di questo straordinario laboratorio mondiale sugli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell’Agenda ONU 2030, nato a Venezia nel 2018. Questa quinta edizione sviluppa l’idea che dobbiamo “ribaltare il copione” per raggiungere gli SDG.
 
Abbiamo bisogno di città e territori più inclusivi, pacifici e sostenibili, e ne abbiamo bisogno ora. Dopo la pandemia di due anni e le successive turbolenze globali, alcuni modelli di governo tradizionali non funzionano più e ne servono di nuovi. Per questo gli organizzatori chiedono ai governi locali e regionali di “ribaltare il copione”: riunire le comunità e trasformare le politiche e le azioni locali per rendere le nostre città più inclusive, verdi, sane ed eque. Gli SDG stanno anche aiutando le città a innovarsi e a trasformarsi, e sappiamo che questo non è mai un processo facile. Venezia vuole condividere soluzioni specifiche che altre città e i loro partner stanno già sperimentando. Ogni anno ci riuniamo a Venezia per condividere come le città si stanno ispirando agli SDG, trasformando vecchi modi di fare e coinvolgendo i cittadini in una rinnovata azione locale.
 
 

Quest’anno vogliamo trovare le risposte ad alcune delle seguenti domande:

  • Cosa sta facendo la vostra città per “ribaltare il copione”?
  • In che modo gli SDGs stanno ispirando la vostra azione locale?
  • In che modo le città stanno coinvolgendo le loro comunità e i loro partner?
  • L’Agenda 2030 sta aiutando le città a innovare? Come e dove?

 


Scopri quando interviene il presidente di Associazione Botteghe del Mondo e segui le 2 giornate!

Clicca qui per consultare il programma

 

#VeniceCitySolutions2030 #SDGs #venezia #aiccre #undp
 
26th Novembre 2022

Il commercio equo torna in centro a l’Aquila

Una importante riapertura: il Sicomoro, la bottega del mondo storica de l’Aquila, torna in centro dopo 13 anni.
Una storia di resistenza che nasce da lontano e porta un importante messaggio di speranza per i produttori marginalizzati, di ogni parte del mondo.
Sabato 26 novembre saremo con loro alla grande inaugurazione nei locali ristrutturati in via Patini, 19 per festeggiare insieme ai tanti amici della finanza etica e dell’economia solidale.
 
Mentre tutt’intorno cadono le foglie, l’albero del Sicomoro fiorisce.
 
Assobotteghe
 

 

Created with GIMP

30th Ottobre 2022

La prima targa di “Territorio Equosolidale”

Al “Forum Compraverde Buygreen” la prima targa di “Territorio Equosolidale”

Nel contesto del “Forum Compraverde Buygreen” che si è svolto a Roma il 19 e 20 ottobre (WEGIL Largo Ascianghi 5) lo straordinario attivismo del Veneto e dei suoi cittadini sulle tematiche del Commercio Equo e Solidale è diventato un esempio, a cui Fairtrade Italia, Equo Garantito e Associazione Botteghe del Mondo, hanno consegnato un premio, ritirato dalla dr.ssa Annalisa Bisson, Direttrice
Relazioni Internazionali della Regione Veneto, con il riconoscimento di “Territorio Equosolidale” (dal nome della campagna nazionale Territori Equosolidali di cui è in distribuzione la nuova versione).

 
 
 
30th Ottobre 2022

FORUM COMPRAVERDE BUYGREEN 2022

Anche quest’anno torna l’appuntamento con la sostenibilità e gli enti locali, le organizzazioni e i cittadini a Roma il 19 e 20 ottobre con il FORUM COMPRAVERDE BUYGREEN 2022 organizzato dai nostri Programma-Forum-Compraverde-2022partner della Fondazione Ecosistemi.

Tra i tanti appuntamenti segnaliamo la presentazione dei numeri del Green Public Procurement, oltre la premiazione della Regione Veneto tra i Territori Equosolidali.

 

 

20 ottobre

  • 09.30-11.30 Sala Brundtland
    Presentazione del V° rapporto dell’Osservatorio Appalti Verdi: i numeri del Green Public Procurement in Italia. Lo stato, le tendenze, le accelerazioni del PNRR
    Conferenza di apertura
  • 16.30-18.00 Sala Brundtland
    Cerimonia di premiazione
    Consegna del Premio Territorio Equosolidale della campagna Fairtrade Towns

 

Per il programma completo, clicca qui


www.forumcompraverde.it

Powered by LibLab